Pubblicato il

Roan: sequestrato parte del depuratore di Vejano

DEPURATOREIl Roan ha posto sotto sequestro una parte del depuratore di Vejano, lo stesso che era già stato interessato dai controlli della Guardia di Finanza e dell’Arpa Lazio la scorsa settimana. A quanto pare, nonostante siano già iniziati i lavori da parte di Acea per ripristinare il funzionamento del depuratore, per quanto riguarda le vasche dei fanghi di risulta derivanti dal processo di trattamento dei reflui sarebbero state riscontrate delle irregolarità. Dal 3 aprile dello scorso anno, da quando cioè Acea ha assunto la gestione del depuratore, non risultano presenti negli appositi registri gli smaltimenti dei fanghi. Inoltre i gestori non hanno potuto esibire i formulari per il trasporto degli stessi fanghi: o sono stati smaltiti in maniera illegale, o non vi è stato trattamento e quindi produzione di fanghi.

ULTIME NEWS