Pubblicato il

S.Francesco d'Assisi, presto un restauro

Approvato dalla Giunta regionale un finanziamento straordinario di 340mila euro per eseguire lavori di restauro sulle facciate della chiesa

Approvato dalla Giunta regionale un finanziamento straordinario di 340mila euro per eseguire lavori di restauro sulle facciate della chiesa

CATTEDRALEUn contributo straordinario annuo ventennale di 26.611.10 euro, corrispondente a un finanziamento di 340 mila euro, sarà stanziato per consentire l’esecuzione di lavori di restauro delle facciate della parrocchia di San Francesco d’Assisi a Civitavecchia. È stata infatti approvata dalla scorsa Giunta regionale la delibera proposta dall’assessore regionale ai Lavori pubblici e Politica della Casa Bruno Astorre con cui si autorizza un finanziamento straordinario per il recupero degli edifici di culto, per una somma complessiva di 126.274.44 euro, in conto mutuo presso la Cassa Depositi e Prestiti, con carattere ventennale e uno sviluppo di 1 milione e 614 mila euro. «Sostengo con particolare attenzione questo progetto, perché coadiuvare la conservazione di una parrocchia – ha dichiarato con soddisfazione l’assessore regionale ai Lavori pubblici Bruno Astorre – significa preservare un luogo aperto a tutti i cittadini: un luogo essenziale di fede, di conforto e di confronto».
Gli interventi di ristrutturazione che verranno effettuati grazie a questo finanziamento straordinario approvato dalla Giunta regionale riguarderanno, oltre quella di Civitavecchia, anche altre cinque parrocchie di altrettanti Comuni del Lazio: da Capranica a Ponza, da Montopoli di Sabina a Martino di Tarquinia , fino a Palestrina. In particolare, alla diocesi di Palestrina andrà un contributo straordinario annuo ventennale di 31.307.17 euro, corrispondente a un finanziamento di 400 mila euro per il completamento dei lavori di recupero della chiesa di Sant’Egidio.

ULTIME NEWS