Pubblicato il

Saladini aggredito a corso Centocelle

L'ex sindaco sarebbe stato colpito alle spalle da un uomo che era in compagnia di Gino Lorenti Garcia. Ma il segretario di Rifondazione Comunista minimizza: "Nessuno ha alzato le mani"

L'ex sindaco sarebbe stato colpito alle spalle da un uomo che era in compagnia di Gino Lorenti Garcia. Ma il segretario di Rifondazione Comunista minimizza: "Nessuno ha alzato le mani"

L’ex sindaco Gino Saladini è stato aggredito questa mattina in corso Centocelle. A quanto sembra Saladini si trovava di passaggio e stava salutando alcuni amici quando è stato insultato da un uomo che in quel momento si trovava in compagnia del segretario di Rifondazione Comunista, Gino Lorenti Garcia. Saladini avrebbe risposto agli epiteti e alla discussione avrebbe poi partecipato anche lo stesso Garcia. All’improvviso, dopo che l’ex sindaco si era voltato di spalle, l’uomo che era in compagnia di Garcia avrebbe sferrato un colpo alla nuca a Saladini che ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso. “Sono stato colpito alle spalle – avrebbe detto l’ex sindaco – pretendo delle scuse”.

Garcia minimizza invece l’episodio ed anzi assicura che non sarebbe accaduto assolutamente nulla. Ci sarebbe stato soltanto uno scambio di opinioni, a tratti più acceso, qualche provocazione, ma niente di più. Nessuno avrebbe infatti alzato le mani.

ULTIME NEWS