Pubblicato il

San Pio:  i ''Pacitti boys'' senza freni

di ROMINA MOSCONI

CIVITAVECCHIA – San Pio da favola. Gli allievi rossoblu, allenati da mister Sandro Pacitti, dopo tante vittorie consecutive e soprattutto dopo aver battuto la capolista Fiumicino, domenica hanno compiuto un’altra grande impresa: battere anche la seconda in classifica, ossia la Fortitudo Nepi per 4-3 in un match in cui i civitavecchiesi hanno lottato fino alla fine e la loro caparbietà è stata premiata. I Pacitti boys al 7’ del primo tempo con bel gol di Brancato si sono portati sul 1-0; ma i padroni di casa non sono stati a guardare e dopo 5’ hanno pareggiato. Al 20’ poi i nepesini, con trasformazione dal dischetto, si sono portati sul 2-1. Senza perdere la calma e la concentrazione i rossoblu hanno messo in atto un forcing da combattimento fino a che Cuomo (al 25’) non ha messo a segno il gol del 2-2. Al 40’ la doccia gelata per la San Pio che ha visto il direttore di gara assegnare un rigore agli avversari, che poi hanno trasformato. Negli spogliatoi la strigliata e l’iniziezione di grinta di mister Pacitti li ha fatti tornare in campo agguerriti e indomiti. Dopo un batti e ribatti Bellumori si è spinto in avanti e nell’area di rigore è stato atterrato e dal dischetto ha trasformato. Ma il pareggio non accontentava la San Pio quindi con maggiore determinazione, in un crescendo di azioni non concretizzate, al 30’ finalmente Brancato ha insaccato il gol del definitivo 4-3: mentre esultava si è tolto la maglia e l’arbitro lo ha espulso. I Pacitti boys, nonostante l’inferiorità numerica, hanno saputo gestire il vantaggio senza mai rischiare. In campo: Tomassini, Bellumori, Sgamma, Piras (dal 1’ st Barletta) Bruno, Salvati ( dal 15’ pt Zacchei e dal 30’ st Gregori), Petronilli, Lagona, Paoletti (dal 1’ st Simonante) Cuomo (dal 30’ del st Marvaso), Brancato.

ULTIME NEWS