Pubblicato il

SANDRO SCOTTI

Semaforo giallo

Semaforo giallo

Lo avevano indicato come uno degli esponenti della maggioranza contrari alla stabilizzazione dei precari. Lui ha chiamato in causa ‘‘mezza maggioranza che preferisce restare nascosta sulla questione’’. E non ha sbagliato: conoscere le posizioni delle varie forze politiche o anche semplicemente ottenere un commento sul problema è quasi impossibile.

ULTIME NEWS