Pubblicato il

Santa Marinella, arrestato ladro in trasferta

SANTA MARINELLA – Aveva saccheggiato indisturbato un cantiere navale, ma è andata male ad un malvivente in trasferta che è stato bloccato dai carabinieri della Compagnia di Civitavecchia. Il fatto è accaduto a Orbetello, quando D.I.K. pregiudicato 48enne bulgaro residente ad Anzio, dopo essersi introdotto in un cantiere navale, ha caricato indisturbato sul suo furgone Ford Transit 10 televisori, 8 impianti HI-FI., capi di abbigliamento e materiale elettronico vario per un valore complessivo di circa 20mila euro, dandosi poi alla fuga. Il malvivente, tranquillo di averla fatta franca, non aveva fatto i conti con i serrati controlli straordinari del territorio disposti dalla Compagnia di Civitavecchia e, infatti, giunto a Santa Marinella, il suo furgone non è passato inosservato ad una pattuglia della locale stazione carabinieri che, notato lo sguardo sorpreso e spaventato del conducente, dopo averlo pedinato per un breve tratto, al momento opportuno gli ha intimato l’alt. A seguito della perquisizione veicolare è stata rinvenuta tutta la refurtiva restituita al legittimo proprietario. Il furgone usato per commettere il crimine è stato sottoposto a sequestro. Per D.I.K., invece, sono scattate le manette ed è stato accompagnato presso il carcere di Civitavecchia, a disposizione dell’autorità giudiziaria alla quale dovrà rispondere del reato di furto aggravato.

ULTIME NEWS