Pubblicato il

Santa Severa, con ‘‘SolidAli’’ si vola verso la solidarietà

S. SEVERA – L’ebbrezza del volo, la gioia della solidarietà. In due parole l’essenza della manifestazione in corso nell’avio superficie ‘‘Monti della Tolfa’’, vicino la via Aurelia. Il sito è facilmente raggiungibile dalla statale seguendo la cartellonistica ed una volta giunti sul posto lo spettacolo è suggestivo. Gli aerei e gli elicotteri sono schierati a decine sul campo di volo pronti ad essere avvicinati da bambini e disabili. I decolli e gli atterraggi si susseguono incessanti fino al tramonto, tra una raccolta di sangue e l’altra organizzata dalla Cri e dall’ospedale San Camillo. Star della giornata di ieri sono stati i velivoli dell’Esercito tra i quali un elicottero Mangusta, ma la parte del leone l’hanno fatta anche i numerosi aeromobili da diporto oltre ad una sezione di modellisti che hanno fatto stare con il naso all’insù i tanti turisti accorsi. Lo spettacolo replica anche oggi con lo stesso orario. Particolarmente curata la parte dell’esposizione dedicata al volontariato, organizzata dalla Croce Rossa Italiana presente con tutte le sue componenti. Ospiti della prima giornata sono stati il sindaco di Tolfa Alessandro Battilocchio insieme all’assessore Mauro Folli mentre per S. Marinella sono intervenuti gli assessori Fabio Quartieri e Mauro Trebiani. A fare gli onori di casa Maurizio Leofreddi in rappresentanza di tutti i piloti che fanno capo al piccolo aeroporto. (Cris. Deg.)

ULTIME NEWS