Pubblicato il

Serpente: "L'idea di De Sio ci sorprende"

Ambiente e Lavoro interviene sulla proposta dell’assessore Alessio De Sio, di varare una cabina di regia per lo sviluppo del porto. La lista civica nella persona di Sergio Serpente ha commentato con stupore la notizia «Quando proposi io qualcosa del genere – ha fatto sapere Serpente – De Sio, all’epoca sindaco di Civitavecchia, preferì non collaborare». L’esponente di AeL ha poi descritto l’atteggiamento assunto di fronte alla sua richiesta dall’allora presidente dell’Autorità Portuale ed ora sindaco Gianni Moscherini, che non avrebbe gradito alcuna intromissione nelle vicende del porto. «Non vorrei che l’attuale proposta di De Sio fosse strumentalizzata e nascondesse qualche altro disegno politico o imprenditoriale -ha dichiarato Sergio Serpente in una nota – magari per cercare in qualche modo di togliere potere al presidente dell’authority Fabio Ciani, per poter così perpetuare la politica delle promesse che tanto ha giovato in campagna elettorale e che adesso qualcuno non riesce più ad onorare». Parole dure, seguite da alcune considerazioni sul Terminal Cina, al quale Serpente si è detto contrario soprattutto per ragioni legate ai tempi di realizzazione.

ULTIME NEWS