Pubblicato il

Spiaggia di Marina Velka nell'incuria: ''Fare Verde'' lancia l'allarme

di MARTINA CAMPOLONGO

TARQUINIA- L’associazione ambientalista Fare Verde – sezione di Tarquinia, lancia l’allarme sullo stato in cui versa la spiaggia libera in località Voltone-Pian di Spille, a ridosso della zona residenziale di Marina Velka. Bottiglie, avanzi di cibo, sacchetti di plastica pieni di immondizie, addirittura resti di wind-surf e barche sarebbero presenti non solo sulla spiaggia ma anche nell’area verde a ridosso dell’arenile. “E’ uno spettacolo indecente che accoglie i tanti bagnanti che cercano in questa località la pace e la tranquillità e che invece sono costretti a vivere tra i rifiuti”, commenta Fare Verde. “Invitiamo, dunque, il Comune di Tarquinia – prosegue l’associazione ambientalista – ad intervenire con un’operazione di raccolta dei rifiuti, e le autorità preposte, forze di polizia e Capitaneria di Porto, ad un maggiore controllo sull’area in questione.”

ULTIME NEWS