Pubblicato il

Stupro di gruppo a Montalto, l'Ulivo al senato contro Carai

Fare luce sullo stanziamento deciso dal Comune di Montalto di Castro per assicurare la difesa ad alcuni giovani accusati di stupro di gruppo ai danni di una minorenne. E’ quanto chiede il gruppo dell’Ulivo del Senato con con un’interrogazione rivolta al ministro dell’Interno e che ha come prima firma quella della capogruppo Anna Finocchiaro. “Premesso – è scritto nell’interrogazione – che ci si sarebbeaspettato, dai rappresentanti della comunità, un’espressione di volontà di difesa della ragazza offesa e stuprata, offrendo alla stessa il sostegno necessario per affrontare il processo e per aiutarla in un recupero di fiducia e di futuro che, in queste situazioni, è sempre difficile. Premesso inoltre che si è avuto, di contro, un atteggiamento che va contro il più elementare sentimento di solidarietà
verso le vittime e tende ad affermare uno stravolgimento del senso comune, trasformando gli stupratori in vittime, si chiede al ministro, di chiarire se siano state rispettate tutte le normative di legge, nelle procedure di concessione di prestiti fideiussori da parte del Comune interessato”.

ULTIME NEWS