Pubblicato il

Successo con rimonta da urlo per gli juniores del Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Seconda vittoria consecutiva per il Civitavecchia nel campionato regionale della categoria juniores. Dopo aver sbancato Tuscania con un poker, i nerazzurri di Lelio Petronilli hanno battuto al Fattori (centrando anche il primo successo interno stagionale) il Fonte Meravigliosa. Ronca e soci si sono imposti per 3-2 rimontando dallo 0-2 con una poderoso rush finale, dietro il quale c’è la strigliata telefonica del presidente Tersigni, assente per un attacco influenzale. Luciani è stato colui che ha dato nuova linfa ai nerazzurri con un ottimo gol su azione. La marcatura ha reso maggiormente aggressive le manovre dei nerazzurri che hanno raddoppiato con Befani. Il gol che è valso i tre punti è arrivato solo negli ultimi minuti con un tiro di Mortellaro. «Doveroso sottolineare il cuore di questi ragazzi – afferma raggiante mister Petronilli – che sono stati bravi a non arrendersi. Siamo andati in svantaggio in due circostanze dove non siamo stati certo impeccabili nella fase difensiva, ma abbiamo reagito e questo è un segnale che la squadra ha personalità e che ha anche se bisogna lavorare ancora tanto, i presupposti sono quelli giusti». Come il Civitavecchia anche il Santa Marinella di Vincenzo Stivale pian piano comincia a rilanciarsi e la prima vittoria stagionale (per 4-0 a via delle Colonie a spese del Tuscania) è un toccasana prima per il morale e poi per la classifica con la speranza di poter continuare ad imitare i cugini nerazzurri, visto che il prossimo avversario è il Fonte Meravigliosa. Nello stesso girone il Ladispoli di Livio Valle torna alla vittoria, battendo 2-0 al Marescotti il Tor de Cenci.

ULTIME NEWS