Pubblicato il

Tarquinia, alla processione del Cristo Risorto anche il Vescovo Chenis

Per la prima volta nella storia della processione interviene il prelato della Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia

Per la prima volta nella storia della processione interviene il prelato della Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia

di MARTINA CAMPOLONGO

TARQUINIA- Alla processione del Cristo Risorto tenutasi la domenica di Pasqua, ha partecipato anche il nuovo Vescovo di Civitavecchia- Tarquinia, Carlo Chenis. E’ stato il primo vescovo a prendere parte alla tradizionale processione tarquiniese. “Siamo orgogliosi e felici per la presenza del Vescovo Chenis alla Processione di Pasqua- ha commentato l’assessore alla Cultura Silvano Olmi- lo ringraziamo per le belle parole che ha detto in difesa dell’ambiente e della vita umana, a conferma della grande attenzione che egli presta verso il territorio e i suoi abitanti.” Ad Olmi si unisce l’Associazione Ambientalista “Fare Verde”, che ha commentato: “Da ambientalisti e da cattolici, abbiamo accolto con gioia ed orgoglio le belle parole pronunciate dal nostro Vescovo. La salvaguardia dell’ambiente dall’inquinamento e la difesa della vita umana, questi i punti toccati dal Vescovo Chenis nel suo discorso semplice ma allo stesso tempo efficace”. Non sono mancate, infatti, parole di elogio verso i manifestanti del movimento “No Coke” che da dieci giorni effettuano lo sciopero della fame, e al termine della processione si è recato nel Palazzo Comunale per far loro visita.

ULTIME NEWS