Pubblicato il

Taxi, la Filt Cgil attacca il Pincio

Silenzio del Sindaco e tentativo di estromissione, da parte del Pincio, del sindacato di categoria dai tavoli di confronto. La denuncia arriva dalla segretaria della Filt Cgil, Luciana Ceppolino, in merito alla vertenza taxi che prosegue ormai da tempo. In attesa dell’intervento del prefetto, a cui già si è rivolto, il sindacato si augura al più presto la ripresa del dialogo. «In caso contrario – afferma Ceppolino – ci rivolgeremo alla magistratura».

ULTIME NEWS