Pubblicato il

Torna la paura per i ‘‘botti’’

Una settimana fa la Gdf ha sequestrato 2500 fuochi d’artificio illegali

Una settimana fa la Gdf ha sequestrato 2500 fuochi d’artificio illegali

CIVITAVECCHIA – Il Capodanno è alle porte e lo spauracchio dei feriti e dei ‘‘botti’’ proibiti si rinnova ogni anno. Il capo distaccamento dei Vigili del Fuoco di Civitavecchia Giuseppe Ibelli precisa: «Comprare solo fuochi artificiali legali, provvisti di registrazione, luogo di produzione, e seguire tutte le indicazioni scritte sulla scatola. Lanciare i petardi lontano dalle cose e dalle persone, non tenere troppo a lungo il petardo in mano. Evitare di sparare razzi e quant’altro ad altezza delle abitazioni. Non modifiare la potenza del materiale esplosivo contenuto nei fuochi. Pochi accorgimenti evitano feriti e danni».

ULTIME NEWS