Pubblicato il

Trappolini: "No alla pista ciclabile sulla Civitavecchia-Orte"

CIVITAVECCHIA – La linea ferroviaria Civitavecchia-Orte potrebbe diventare una pista ciclabile: questo il senso dell’emendamento presentato dai Verdi ed approvato dal Governo, che riguarda peraltro altre 14 tratte dismesse. La notizia che non è piaciuta all’assessore ai Trasporti della Provincia di Viterbo Renzo Trappolini, che sul tema ha inviato una lettera, tra gli altri, al ministro della Pubblica Istruzione Giuseppe Fioroni, al presidente della Regione Piero Marrazzo, ai senatori Marini ed Allegrini, nonché al responsabile del piano della mobilità e del trasporto locale per la Regione Lazio Elio Mensurati. Lo scopo è quello di fare in modo che la porzione di ferrovia che collega Civitavecchia a Capranica venga esclusa dalla norma, considerata l’importanza della tratta e alla luce dell’approvazione, da parte della Commissione Europea, della richiesta della Regione Lazio di finanziare il progetto per la riattivazione della linea.

ULTIME NEWS