Pubblicato il

Usura, ascoltati in aula i testi dell’accusa

E’ proseguito con l’ascolto di due testi d’ accusa il processo penale per usura a carico di Alberto e Roberto Fiorentini. Nell’ udienza di ieri il Collegio, dopo aver parzialmente accolto l’ eccezione presentata dai difensori dei due imputati, Ernesto Tedesco e Roberto Sorbo, che hanno contestato una eccessiva genericità del capo d’ imputazione, ha stralciato il procedimento per una persona offesa, rimandando per questa gli atti al Pm Pantaleo Polifemo che ora dovrà reiniziare l’intero iter processuale. Per le altre quattro, invece, così come per i due imputati, il processo continuerà con l’ udienza del 15 novembre. In quella data la Corte ha previsto l’ ascolto degli ultimi tre testi d’ accusa rimasti, dell’ esame degli imputati, e alcuni tra i tanti testi a difesa citati dai due avvocati difensori.
B.L.R.

ULTIME NEWS