Pubblicato il

Vertice Etm-sindacati, rassicurazioni sull'azienda

CIVITAVECCHIA – Si incontreranno di nuovo tra dieci giorni circa per discutere delle problematiche affrontate lunedì pomeriggio, nel corso del primo incontro ufficiale tra rappresentanze sindacali ed azienda. Da una parte Filt Cgil, Fit Cisl, Uil ed Ugl, dall’altra l’amministratore unico di Etm, Massimo Lombardi, il quale ha illustrato a larghe linee la situazione attuale della società di trasporto pubblico. Assenza di concertazione con i sindacati, precariato, mobilità, fattori economici ed organizzazione interna della società. Queste le questioni messe in campo dai rappresentanti sindacali. «A marzo – ha spiegato la segretaria della Filt Cgil Luciana Ceppolino – si era paventata l’ipotesi che la società sarebbe stata “scomposta” tra merci, Gran Turismo e trasporto pubblico locale. Invece l’amministratore unico ha assicurato che si tratterà di tre attività diverse delle stessa società. Il nostro auspicio è che il dott. Lombardi abbia più interesse per le questioni riguardanti i lavoratori di quanto ne avesse il precedente Cda».

ULTIME NEWS