Pubblicato il

Etruria, ladri in discarica

I soliti ignoti prendono di mira il prefabbricato a Fosso del Prete ed asportano attrezzi per 1000 euro. Intanto i vandali continauno ad incendiare i cassonetti

I soliti ignoti prendono di mira il prefabbricato a Fosso del Prete ed asportano attrezzi per 1000 euro. Intanto i vandali continauno ad incendiare i cassonetti

Etruria Servizi presa di mira dai soliti ignoti. Dopo la serie di incendi dei cassonetti dei rifiuti, l'altra notte c'è stato un furto, proprio all'interno della discarica di Fosso del Prete, gestita dalla spa. I ladri sono penetrati all'interno del prefabbricato, sede della discarica, forzandolo, ed hanno completamente divelto il cassone di ferro contenente attrezzatura varia per un valore complessivo di circa 1000 euro, asportandone il contenuto.

Non è la prima volta che i ladri prendono di mira il suddetto prefabbricato. Secondo quanto riferisce Etruria Servizi, anche quando la gestione della discarica era in carico alla precedente società , ovvero la 'Fosso del Prete'', infatti, si assisteva periodicamente a furti di questo genere.

La municipalizzata fa sapere di aver sporto in proposito una denuncia presso i Carabinieri di Via da Sangallo che proprio in queste ore stanno effettuando i rilievi del caso.

Inoltre gli operatori di Etruria devono fare i conti anche con i raid notturni da parte dei vandali. Nella notte tra venerdì e sabato, infatti, è stato dato alle fiamme un altro cassonetto posizionato, questa volta, in Via Attilio Bandiera, nei pressi dello stadio comunale Fattori.

L'ennesimo episodio di vandalismo ai danni della collettività  fanno sapere dalla Spa – conferma la necessità  di una maggiore vigilanza da parte delle forze dell'ordine.


ULTIME NEWS