Pubblicato il

Olmi: ''Marrazzo ora vuole l'autostrada in Maremma''

NULL

NULL

TARQUINIA Silvano Olmi, esponente di AN e assessore alla Cultura, critica fortemente le linee guida del Piano Regionale della Mobilità , dei Trasporti e della Logistica approvate dalla Giunta Regionale del Lazio, presieduta da Piero Marrazzo.

Nel documento approvato dalla Giunta Regionale si legge tra l'altro che ˜sarà  necessario continuare l'attuale arteria autostradale proveniente da Roma collegandola al Nord fino a Rosignano e lasciando all'attuale Aurelia il diretto servizio sul territorio per il traffico locali''. Il Governatore del Lazio- esordisce Olmi- sostiene la realizzazione dell'autostrada tirrenica Civitavecchia – Rosignano, progetto fortemente avversato dalle popolazioni e dai Comuni della Maremma. Questa ipotesi, inoltre, contrasta decisamente con quanto scritto nel Piano della Mobilità  approvato l'anno scorso dalla Provincia di Viterbo, che prevede il raddoppio e la messa in sicurezza dell'Aurelia, salvaguardando le attività  economiche e potenziando la viabilità  provinciale del litorale. Inoltre, non si fa cenno alla necessità  di prolungare le corse dei treni regionali da Civitavecchia alla stazione di Montalto di Castro. Marrazzo e la sua Giunta- conclude Olmi- si vantano di voler attuare la cura del ferro, cioè il potenziamento del trasporto su rotaia, ma intanto pensano all'autostrada tirrenica e non si occupano dei pendolari tarquiniesi.

ULTIME NEWS