Pubblicato il

Scacchi: Un collegamento vitale anche per Icpl<BR>

Civitavecchia-Orte. Entro un mese sarà  pronto il binario dell'interporto

Civitavecchia-Orte. Entro un mese sarà  pronto il binario dell'interporto

Il ripristino della linea per Orte è di vitale importanza anche per la Icpl, la società  che sta ultimando la realizzazione dell'interporto di Civitavecchia. L'opera, come ha spiegato anche l'assessore Ciani, ha una sua mission precisa nell'ambito del piano regionale dei trasporti e della logistica: fungere da piattaforma di scambio multimodale per il porto e a stretto collegamento con il centro intermodale di Orte, individuato come riferimento regionale di pià  ampio respiro per l'alto Lazio. Di fatto, comunque, la Icpl assume un ruolo strategico: essere l'interporto dello scalo di Civitavecchia, infatti, significa rivestire una posizione di assoluta preminenza nella piastra logistica non solo regionale, ma del Paese.

Quando anni fa – afferma l'amministratore delegato Ferdinando Bitonte – scommettemmo su quest'area, avevamo correttamente individuato le potenzialità  di sviluppo del territorio legate alla crescita del porto, così come si sta verificando.

Il presidente della Icpl, Giampaolo Scacchi, (nella foto) sottolinea l'importanza del recupero della linea ferroviaria: E' fondamentale per la città  e la sua economia e per lo stesso interporto, che ha previsto il proprio raccordo ferroviario proprio in collegamento con il tracciato esistente della linea. I lavori per il binario che arriva fino alla piastra logistica saranno terminati nel giro di un mese. A breve partiranno anche le opere per la gestione dei binari interni all'interporto, che entro l'estate sarà  pronto a decollare.



(da Network)

ULTIME NEWS