Pubblicato il

Vivenda, i sindacati: Asl troppo cauta

Resta aperta la vertenza del servizio di ristorazione dell'ospedale, dove la società  La Vivenda Spa continua, a detta dei sindacati, a pagare con molto ritardo gli stipendi ai lavoratori. A fronte di questi ritardi la Filcams Cgil ha già  dichiarato lo sciopero per l'11 aprile prossimo.

Nonostante tutti gli sforzi che stiamo mettendo a disposizione dei lavoratori per risolvere questa situazione – affermano dalla Filcams Cgil – si nota un interessamento dell'amministrazione della Asl molto cauto e non disponibile a risolvere una volta per tutte, con la rescissione del contratto di appalto alla società  La Vivenda, il contenzioso in atto, che continua ormai dal mese di giugno del 2005, non rispettando quanto previsto dal capitolato d'appalto sull'inadempimento contrattuale che è una delle cause indicate per revocare l'appalto.

Il sindacato chiede la massima adesione, anche delle forze politiche, alla manifestazione programmata per l'11, giorno dello sciopero, davanti all'ospedale di Bracciano.

ULTIME NEWS