Pubblicato il

Cpc, un attacco terrificante: raccolti 6 punti in 48 ore, messe a segno ben 11 reti

JUNIORES PROVINCIALE

JUNIORES PROVINCIALE

di GABRIELE TOSSIO

La Compagnia allenata da Oreste Mauceri sembra stia prendendo le sembianze della prima squadra, gare spettacolari cariche di reti ed emozioni interminabili. Non siamo a ‘‘Zemanlandia’’ perché la difesa architettata ed impostata da Oreste Mauceri se la cava egregiamente, ma quanto a realizzazioni i rossi non temono paragoni, se non col Città di Fiumicino. Nella gara giocata Sabato valida per la 24^ giornata del campionato Juniores Provinciale girone A, i portuali hanno vinto col punteggio di 8 a 4 contro l’Aranova, a segno Fulvi (3), Barletta (2), Olivetti, Galli e Fanali. Lunedì, invece,  le furie rosse in campo al Fattori (match di recupero), hanno calato il tris ai danni del Cerveteri; di nuovo protagonista tra i marcatori Fulvi, doppietta per lui ed il talento Campari, colui che ha steso il Santa Marinella al 94’ nel campionato di Promozione, con un sinistro terrificante. In pratica la Juniores ha raccolto sei punti in poco più di 48 ore, e lo ha fatto giocando sempre all’arrembaggio. «Siamo contenti – commenta il presidente Alberto Marri –  i due successi ci portano al secondo posto e crediamo ancora nel primato. Certo non sarà facile, tutt’altro, il Focene (prima ndr) è ancora lontana e mancano poche gare alla fine del campionato». Sul prossimo turno contiua il primo tifoso: «Giocheremo a Roma col Primavalle in una partita dura e complicata. La squdra, però, è in forma e sono fiducioso, cercheremo ovviamente i tre punti, è la nostra filosofia».

ULTIME NEWS