Pubblicato il

Il Quartetto Arquà in concerto

TARQUINIA. Domenica alle 17 alla Loggia Belvedere di Palazzo Vitelleschi Ultimo evento per la rassegna d’archi organizzata dalla Fondazione Etruria Mater

TARQUINIA. Domenica alle 17 alla Loggia Belvedere di Palazzo Vitelleschi Ultimo evento per la rassegna d’archi organizzata dalla Fondazione Etruria Mater

TARQUINIA – Il concerto del Quartetto Arquà chiuderà il programma della rassegna ‘‘Il Quartetto d’Archi’’. La formazione composta da Francesco Lovato (violino), Giacomo Catana (violino), Marco Nason (viola) e Irene Zatta (violoncello), si esibirà domenica alla Loggia Belvedere di Palazzo Vitelleschi (sede del Museo Nazionale Archeologico) alle ore 17. In scaletta Quartetto in do maggiore k 465 di Wolfang Amedeus Mozart, opera che chiude il celebre gruppo di sei dedicato a Franz Joseph Haydn; il Concertino per quartetto d’archi di Igor Stravinskij, composto nel 1920 per il Quartetto Flonzaley e chiamato così per il ruolo dominante, ‘‘concertante’’, assegnato al primo violino; e Quartetto in mi minore di Giuseppe Verdi, scritto a Napoli nel 1873 e unica incursione del compositore nel genere cameristico. La rassegna ‘‘Il Quartetto d’Archi’’ è organizzata dalla Fondazione Etruria Mater insieme alla Soprintendenza per i Beni archeologici dell’Etruria Meridionale, con il contributo dell’Enel e con il patrocinio del Comune di Tarquinia. La direzione artistica è affidata al musicista e compositore Leandro Piccioni. Anche per quest’ultimo appuntamento l’Etruria Musei – Gestione Servizi Museali organizzerà visite guidate di un’ora per gruppi di 12 o più persone (costo del biglietto per partecipante 6 euro). Per prenotarsi alle visite guidate e al concerto (ingresso gratuito), è possibile chiamare l’ufficio informazioni e accoglienza turistica al numero di telefono 0766/849282 o [email protected].

ULTIME NEWS