Pubblicato il

A proposito di Ferrovie

In qualità  di vecchio pendolare, oltre agli ormai storici ritardi dei treni (io non ci faccio più caso), mi preme segnalare, in questo caso anche al Sindaco Gino SALADINI che la stazione ferroviaria di Civitavecchia, nonostante l'affluenza massiccia di passeggeri sia italiani che stranieri, nonostante le navi da crociera che scaricano passeggeri diretti in visita a Roma « di tutte le nazionalità  « non dispone di annunci in lingua straniera. Ne sono forniti tutti « da S. Marinella a Cerveteri ecc- la stazione di Civitavecchia è rimasta di serie inferiore, non segue l'evoluzione del resto della città . Come mai? Seguirà  le sorti della stazione di Roma Trastevere ormai abbandonata a se stessa?
Edoardo GRAMMATICO

ULTIME NEWS