Pubblicato il

Barca in difficoltà , due romani salvati dalla Capitaneria

Nuovo intervento di soccorso, ieri, per la Capitaneria di Porto. Le motovedette di Civitavecchia e Santa Marinella hanno operato congiuntamente per trarre in salvo due giovani romani a bordo di un piccolo natante di 4 metri che, a causa delle avverse condizioni meteomarine, si era rovesciato e stava imbarcando acqua a circa 2 miglia dal Castello di Santa Severa. Nonostante le difficoltà  dell'intervento, accentuate dal forte vento, le motovedette della Capitaneria hanno raggiunto il natante, prestando assistenza fino al rientro a riva in sicurezza. I due ragazzi, pur visibilmente spaventati, non hanno riportato ferite ma dall'incidente hanno imparato quanto il mare possa essere imprevedibile e pericoloso, anche per i naviganti più esperti.

ULTIME NEWS