Pubblicato il

Consiglio, l'odg perde gli indirizzi per le poltrone

«E' prevalsa in un certo senso la linea della minoranza, ma questo non ha intaccato l'unione che si sta cercando di costruire all'interno del consiglio comunale». Commenta così Giancarlo Frascarelli, il consigliere anziano della massima assise cittadina, l'ordine del giorno per il prossimo consiglio comunale di martedì pomeriggio, definito in conferenza dei capigruppo. I punti sono gli stessi della scorsa seduta, quella in cui è mancato il numero legale. Si procederà  quindi con la surroga dei consiglieri che ora ricoprono l'incarico di assessori e con l'elezione del presidente del consiglio, carica mancata per un soffio da Tiziano Cerasa dei Ds che, nel primo consiglio, non riuscì ad ottenere i 2/3 delle preferenze, passando per la conferma della Giunta. Non è stato inserito, proprio per la contrarietà  dei capigruppo, la presentazione degli indirizzi generali e la designazione delle poltrone'' nei diversi enti.

ULTIME NEWS