Pubblicato il

Di Pietro: Trasversale Nord, largo ai privati

La trasversale nord, l’asse viario che dovrebbe collegare Terni Orte-Viterbo-Civitavecchia per immettersi sull’altro grande asse che arriva fino ad Ancona e poi a Venezia, quindi al cosiddetto Corridoio 5, potrà  essere realizzato solo dai privati o in compartecipazione tra Stato e privati. Lo ha detto a Viterbo il ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro, che ieri aveva annunciato la carenza di fondi pubblici per l'opera. Ovviamente – ha aggiunto il ministro – nel caso in cui l’opera venisse realizzata da privati, si dovrà  prevedere il pagamento di un pedaggio. Per Di Pietro, l’importanza assunta dal porto di Civitavecchia, peraltro in continua espansione, e la necessit&agrave

ULTIME NEWS