Pubblicato il

Gran gala artistico per il decennale de Il Conservatorio

DECENNALEIl 30 giugno i Soci del Conservatorio si sono dati appuntamento presso i locali dello Sporting Club Riva di Traino per festeggiare il decennale del Conservatorio. Il comitato organizzatore dopo aver espletato gli ultimi dettagli organizzativi ha data inizio alla serata commemorativa. Il Presidente Vincenzo Fontana ha salutato i presenti ringraziando quanti si sono prodigati per la crescita del Conservatorio e ricordando i compiti e le finalità  del Sodalizio che si basano sul rispetto reciproco, sul volontariato, sulla crescita artistico-culturale, sull'aggregazione sociale orientata soprattutto verso le persone più bisognose in senso lato. Il Presidente, che riveste tale carica sin dalla fondazione, si detto orgoglioso dell'opera meritoria del Conservatorio in ambito territoriale e di tutti coloro che fanno parte di questo Sodalizio. Il Segretario Mauro Marozza ha proiettato e commentato alcune immagini allo scopo di ricordare le principali tappe dell'Associazione nel decennio 1996 -2006, riscuotendo il riconoscimento dei Soci per l'ottimo lavoro di sintesi e di sostanza. Andrea Leomporri, presentatoDECENNALEre della serata, ha invitato i Soci ad ammirare le splendide opere pittoriche esposte in Sala citando la Pittrice Antonietta M. Angeloni con le opere: Soltanto amicizia e Vento « Il Pittore Enrico Curti con le opere: Marina e Bucato « Il Pittore Silvio La Maida con le opere: Haz deluz e Barche « Il Pittore Emilio Leoncini con le opere: Natura morta e Riflessioni « Il Pittore Claudio Lippi con le opere: Paesaggio e quattro elementi « La Pittrice Marinella Masala con le opere: Oltre lo sguardo e Thaon de Revel « Il Pittore Raimondo Scafella con le Opere: Punta del Pecoraio e Vele al vento « la Pittrice Anna Saegesser Pavone con le opere: Bleu notte e Rosso Corallo e il Pittore Luciano Pranzetti con le opere: Largo dei Tirreni e Amore punito.

Tutti hanno riscosso grande apprezzamento. E' passato poi a presentare il poeta Paolo Giardi che ha declamato una sua lirica dal titolo la divina follia « Il poeta Emilio Leoncini che ha declamato la sua poesia dal titolo Sensazioni « La poetessa Anna Saegesser Pavone con la poesia Bleu notte « Il poeta Luciano Pranzetti con La mia estate « La poetessa Giovanna Prosperelli con la poesia senza titolo e il Poeta Franco Rosati con la poesia Soltanto Mortali. Andrea Leomporri, con verve di conduttore navigato, e passato alla presentazione del concerto Vocale Strumentale che ha visto l'esibizione del Maestro Emanuele Leoporri al pianoforte nel III e IV Tempo Sonata Opera 101 di L.W. Beethoven. Il Baritono Luciano Pranzetti, accompagnato dal M° Emanuele Leomporri si è esibito in: Non più andrai farfallone amoroso (da le nozze di Figaro) di W.A. Mozart e di Provenza (da la Traviata) di G. Verdi. Il Soprano Anna Farina sempre accompagnata al pianoforte dal M° Emanuele Leomporri si è esibita in Addio, del passato (da la Traviata) di G. Verdi e in quando men vòDECENNALE (da la Bohème) di G. Puccini. Barcarola a due voci (da L'elisir d'amore) di Donizzetti e Ci darem la mano (don Giovanni) di Mozart interpretati dal soprano Anna Farina e dal Baritono Luciano Pranzetti hanno mandato in visibilio i soci e gli ospiti della serata.

Un gradito fuori programma e stato rappresentato dal Socio Maurizio Vignati che ha voluto sottolineare la grande solidarietà  ricevuta dai Soci in occasione di un suo problema personale e dalla Socia Maria Ragazzini, che con una lettera aperta, ha accennato ad un momento difficile della sua vita e al superamento dello stesso grazie anche all'aiuto ricevuto dall'Associazione tramite alcuni iscritti. La conviviale a base di pesce ha concluso la magnifica serata.

ULTIME NEWS