Pubblicato il

La dirigenza Asl nel mirino dei Ds<BR><BR>

La Uil Fpl ricorre alla magistratura per l'assunzione di un primario per la struttura di oculistica della Asl e i Ds si scagliano contro la direzione dell'azienda sanitaria.

«A parte le perplessità  che la vicenda suscita, ( considerati anche i 147.000 euro l'anno di stipendio!) « scrivono i consiglieri Magliani, Frascarelli e Petronilli – conoscendo noi molto bene le tematiche sanitarie del territorio, e la effettiva consistenza della UOC di oculistica ( è ora formata da due semplici ambulatori) è con profondo rammarico che constatiamo la volontà  di scarsa collaborazione con le forze politiche e sindacali da parte dei vertici della Asl. Essi, già  da noi pubblicamente sollecitati , hanno puntigliosamente evitato di fornire notizie su questa vicenda, come pure su tutte le altre consulenze ed incarichi assegnati dall'ente».

«La situazione sanitaria del territorio – proseguono i consiglieri comunali diessini nella nota – è già  abbastanza critica e carente per potersi permettere di sopportare fardelli giudiziari ed ulteriori appesantimenti amministrativi. Sarebbe opportuno che si indicesse al più presto una conferenza dei sindaci del territorio, il cui Presidente, ricordiamo è il Sindaco Gino Saladini, per fare il punto della situazione e programmare una scaletta di priorità  ed urgenze che pesano sulla popolazione come macigni».

ULTIME NEWS