Pubblicato il

Le centraline non diffondono i dati del Pm10 nel comprensorio<BR>

Il vice presidente della II Circoscrizione Marco Renzi di nuovo all'attacco

Il vice presidente della II Circoscrizione Marco Renzi di nuovo all'attacco

«Perchà© oggi (e non so da quanti altri giorni) nei monitor installati in Città  non si leggono più i valori delle polveri sottili (PM10) dei Comuni del comprensorio?» Se lo chiede il vice presidente della II Circoscrizione, Marco Renzi secondo il quale «è possibile solo visionare quelli delle stazioni presenti in città . Chi ha deciso questa cosa? E perchà©? Perchà© in internet si e sui monitor no?»

«Spero « aggiunge Renzi – che si sia trattato di un mero errore di pubblicazioni altrimenti se continuerà  così sarebbe una vergogna. Sono stati spesi (delibera di giunta n. 215 del 16/05/2005) 153.808,00 Euro per installare i tre monitor per poi pubblicarci dati parziali? Ecco cosa rimane dei dati della Rete ex-ENEL con questo Osservatorio Ambientale: niente dati del comprensorio e quattro centraline n.d. (non disponibili)».

«Rimango sempre in attesa di visionare il progetto di delocalizzazione delle tre centraline disattivate e richiesto dal 3 agosto 2006 « prosegue – ma per le quali però ancora mensilmente ne paghiamo la manutenzione. E già  la validazione e la manutenzione delle centraline di Via Isonzo, Quattro Porte e Villa Albani è di 1.950,00 Euro mensili (Determinazione Prefettizia n. 136 del 14/04/2006). Chiederò al Sindaco di non pagarli se veramente le tre centraline sono spente».

ULTIME NEWS