Pubblicato il

Nuova Mediana, collaudo nel mirino

Il prolungamento della Mediana è stato aperto alla viabilità  circa un mese fa e nonostante questo breve periodo sono apparsi numerosi affossamenti sul manto stradale di notevole entità . Lo rileva Ambiente e Lavoro, che sottolinea come se si osserva la strada nella direzione città -zona industriale, prima e dopo l'incrocio con via Padri Domenicani, si può scorgere che a ridosso del marciapiede il manto stradale ha subito un avvallamento e quindi un ulteriore rilievo dell'asfalto per circa un metro, tale da rendere la viabilità  pericolosa per gli scooter. E' stato fatto il collaudo di quella strada? Possibile che quando si fanno dei Lavori Pubblici in questa città  spesso l'ente ci deve sempre rimettere? Ad onor di verità  sembra che proprio nell'incrocio di cui sopra si sia voluto unire le due direzioni di marcia su due livelli, facendo però un intervento arrangiato, possibile che il progetto non abbia previsto una preparazione delle strade più efficiente?. Questi gli interrogativi rivolti all'assessore alle Opere Pubbliche Sandro De Paolis, dal quale ora si attende risposta.

ULTIME NEWS