Pubblicato il

Pizzo (PRC): Il carcere di Civitavecchia è in emergenza

Il carcere di Civitavecchia resta uno dei luoghi di detenzione più problematici dell'intera regione. Non usa mezzi termini il consigliere regionale del Prc Anna Pizzo la quale, dopo un attento sopralluogo all'interno della struttura cittadina, ha assicurato che presto verrà  discusso alla Pisana un provvedimento di riorganizzazione delle carceri sul territorio, mentre quanto prima verrà  inviata una lettera al Ministero della Giustizia e all'Assessore regionale alla scuola, Silvia Costa. «Sono emerse alcune emergenze all'interno della casa circondariale – ha spiegato il consigliere – condizioni fatiscenti di un'intera ala a causa di pesanti infiltrazioni di acqua tali da far chiudere le aule dell'istituto professionale frequentato da circa trenta detenuti, sovraffollamento, scarse attività , carenza di agenti di custodia, condizioni inadeguate per il personale sanitario e la somministrazione del metadone per le persone tossicodipendenti.I disagi sono stati più volte segnalati dal direttore, ma nulla fino a questo momento è stato fatto».

ULTIME NEWS