Pubblicato il

Provoca un incidente per fuggire dai Carabinieri

Un rocambolesco incidente quello che ieri mattina ha coinvolto un giovane, in sella al suo scooter, ed una signora a bordo di una Fiat Cinquecento. Il ragazzo stava percorrendo viale Matteotti quando una pattuglia del nucleo radiomobile dei Carabinieri ha notato che il giovane era privo del casco e ha deciso così di seguirlo, intimandogli l'alt. Il ragazzo ha pensato bene di darsi alla fuga, proseguendo senza esitazione la propria corsa. Ha così superato qualche automobile in fila al semaforo e, non accorgendosi che la luce era ancora rossa perchè coperta da un camion, ha attraversato l'incrocio finendo la propria corsa contro la Fiat Cinquecento guidata da una signora che procedeva su via Lepanto. Illesa la donna, nonostante un po' di paura per lo scontro, mentre il giovane è stato trasportato in ambulanza al Pronto Soccorso. Fortunatamente niente di grave per lo scooterista che, immediatamente soccorso dagli stessi militari, se l'è cavata con qualche ferita e contusione causati dalla caduta sull'asfalto. Singolare però il motivo per cui il ragazzo non si è fermato al controllo degli uomini dell'Arma. Oltre a non indossare il casco, infatti, il giovane sarebbe stato privo di patente e non in regola con l'assicurazione. La paura di una multa salata ha spinto il ragazzo all'infelice decisione di forzare il posto di blocco dei Carabinieri. Non pensava certo che la sua corsa potesse finire invece in ospedale.

ULTIME NEWS