Pubblicato il

Senegalesi aggrediti, condanna di Cerasa

«La vile e brutale aggressione ai due senegalesi che vivono in città  con regolare permesso di soggiorno ed autorizzati all'esercizio del commercio ambulante ci richiama alla necessità  di proseguire nella costruzione di una società  polietnica e policulturale, secondo quanto ormai sta avvenendo nell'Europa e nel mondo». Lo ha detto il presidente del Consiglio Tiziano Cerasa a proposito dell'episodio avvenuto l'altra sera al Viale. E sempre in merito si registra l'intervento di Antonio Godani, titolare del negozio Nunzi in via Buonarroti. «Esprimo la piena condanna all'ignobile gesto – dice Godani – voglio però far riflettere sul fatto che esiste un'ordinanza del sindaco che vieta il commercio ambulante in viale Garibaldi e che gli stranieri occupano il suolo pubblico e tra l'altro vendono senza ricevuta nà© registratore di cassa. Se uno di noi lo facesse, subirebbe subito pesanti ammende e il sequestro della merce».

ULTIME NEWS