Pubblicato il

Sicurezza e regolarità  per La città  del buon lavoro

Era già  stata previsto ma, alla luce dell'ultimo grave incidente che ha visto sfortunato protagonista un operaio rumeno, il progetto di Comune e sindacati, La città  del buon lavoro, assume una valenza ancora più attuale. Il percorso tra il Pincio e la Triplice è stato avviato mercoledì, con l'incontro tra il sindaco Gino Saladini, Piero Alessi (Cgil) e Massimo Fiorucci (Uil). Diverse le novità , a partire dell'apertura di un tavolo permanente per il monitoraggio sulla sicurezza negli ambienti di lavoro, che verrà  attivato alla ripresa di settembre. Sicurezza, ma non solo: anche qualità  e regolarità  nel mirino del nuovo Osservatorio permanente, dato che oggi il lavoro coinvolge aspetti della salute psico fisica sempre più rilevanti. «Al tavolo sarà  importantissima anche la presenza delle aziende « dice il sindaco Saladini « chiamate a fare la loro parte in un clima che su questi temi non può non essere unitario e di leale confronto». «Sarà  « ha sottolineato Alessi « proprio il Comune a partire per primo con una serie di verifiche a tutto campo».

ULTIME NEWS