Pubblicato il

Vertenza Davacar: lavoratori e sindacato chiedono l'intervento del Pincio

Uno stato di agitazione lungo un anno, una vertenza che non accenna a risolversi. Oggi l'ulteriore presa di posizione da parte dei lavoratori della Davacar, l'impresa di trasporto a servizio della Conad per la mobilità  sul territorio della Provincia, e da parte della Filt Cgil che dopo mesi di trattative vane hanno chiesto l'intervento anche del Pincio. Sperano in un confronto tra le parti entro giovedì prossimo. «In caso contrario « hanno spiegato dal sindacato « e se Conad continua a non ascoltare le richieste dei lavoratori interessati, ci riserveremo di adottare ogni forma di lotta per la salvaguardia dei lavoratori delle aziende di questo territorio». Protagonisti della lunga vertenza ventisei lavoratori della Davacar, l'azienda che in questi mesi è passata sotto un'altra gestione. «Nonostante ciò persiste lo stato di debolezza economica – hanno spiegato dal sindacato – accompagnato da una politica dei trasporti di Conad che garantisce spesso lavoro ad aziende che non sono del territorio: anzi, ancora più grave, qualcuna sembra non rispettare le regole imposte dal contratto nazionale. Tutto ciò crea una concorrenza sleale. Se poi consideriamo che la nuova dirigenza dell'azienda non rispetta gli accordi anche sugli stipendi che avevamo stipulato con i precedenti responsabili, il quadro si fa davvero cupo. Speriamo di poter risolvere l'anomala situazione con l'intervento del Pincio».

ULTIME NEWS