Pubblicato il

Vorremmo che il Vescovo non si preoccupasse solo della Madonnina

di MARIO DEI GIUDICI*

Comprendiamo e condividiamo le preoccupazioni del Vescovo mons. Grillo per le sorti della chiesetta della Madonnina di Pantano e delle strutture annesse; comprendiamo anche il suo attivismo e la prontezza nel rilanciare l'iniziativa per l'acquisizione di terreni e di finanziamenti da destinare alla costruzione del nuovo santuario: una sua antica e legittima aspirazione che riteniamo sia condivisa da molti fedeli.

Vorremmo tuttavia che Sua Eccellenza condividesse con noi le preoccupazioni per la sorte di strutture produttive ugualmente devastate dal maltempo e in specialmente delle serre Albani e dei lavoratori che da lì traggono il loro sostentamento.

In questa città  dove tante e ben amplificate voci si levano, giustamente, per la tutela dei lavoratori di settori forti, quali sono ad esempio i siti energetici, il porto, le ferrovie, ecc, accade di non ascoltare che voci flebili o addirittura un preoccupante silenzio sul futuro di alcune poche, pochissime imprese pulite eppure tanto benemerite per la città .

Speriamo vivamente che il nostro Vescovo, così come lodevolmente ha già  fatto il Sindaco, impegni la Sua autorevole parola e la Sua azione stimolante anche in sostegno dei lavoratori oggi così duramente colpiti.

 

*Verdi Civitavecchia

ULTIME NEWS