Pubblicato il

Controlli sul litorale: nel mirino della Polizia un night club, un bar e un ristorante

Controlli sul litorale: nel mirino della Polizia un night club, un bar e un ristorante

Al setaccio i locali di Santa Marinella e Ladispoli

SANTA MARINELLA – È costato la denuncia in stato di libertà al gestore di un circolo privato che in realtà svolgeva attività di Night club, il controllo effettuato la scorsa notte dagli agenti del Commissariato di Civitavecchia diretti dal primo dirigente Giovanni Lucchesi  in collaborazione con la Polizia locale di Santa Marinella e con il personale dell’Ispettorato del Lavoro di Roma.  All’interno del locale, infatti, oltre all’assenza di uscite di sicurezza, erano installate delle telecamere di sorveglianza senza la prescritta autorizzazione.  Quattro persone di sesso femminile, con mansioni di intrattenitrici, sono risultate non in regola con le normativa sul lavoro, motivo per il quale gli agenti hanno contestato al titolare una violazione per l’importo di 10.000 euro oltre a quella per l’assenza della prescritta licenza per la somministrazione delle bevande e proposto la chiusura dell’esercizio. I controlli eseguiti a Ladispoli sono stati a cura del Commissariato di Civitavecchia in collaborazione con gli Ispettori del Lavoro di Roma. Analogo provvedimento, per un totale di 15.000 euro, è stato invece adottato nei confronti di un bar e all’interno di un ristorante nel comune di Santa Marinella dove le verifiche effettuate hanno evidenziato la presenza di lavoratori irregolari, due nel primo caso e cinque nel secondo. Per entrambi è stata anche proposta la sospensione dell’attività imprenditoriale.

ULTIME NEWS