Pubblicato il

Sanità e integrazione: nasce a Cerveteri l’ambulatorio multiculturale

CERVETERI – Nascerà a Cerveteri l’Ambulatorio Multiculturale Internazionale che metterà a disposizione dei residenti stranieri personale sanitario e altre figure professionali di supporto specializzate in mediazione culturale. Il nuovo servizio sarà perfettamente integrato all’interno del settore sociosanitario del territorio. «È una grande innovazione e un servizio fondamentale che ci aiuta nell’impegno di garantire parità di diritti per tutte le persone che vivono nel nostro territorio – ha detto Francesca Cennerilli, assessore alle Politiche alla Persona del Comune di Cerveteri – dobbiamo considerare il fatto che i migranti, specialmente quelli che si trovano da poco tempo in Italia, hanno spesso oggettive difficoltà ad accedere spontaneamente ai servizi sanitari territoriali». Gli ambulatori Multiculturali internazionali nascono dalla convenzione siglata dall’azienda Asl Roma F e da AMSI (Medici di origine straniera Italia). Saranno tre gli ambulatori sul territorio. Insieme allo sportello di Ladispoli, attivo già da alcuni anni, saranno presto operativi gli sportelli di Cerveteri e di Civitavecchia.

ULTIME NEWS