Pubblicato il

Raccolti 3mila euro per “Tarquinia in Rosa”

TARQUINIA –  Ben 3mila euro donati e 300 commensali alla cena: sono i numeri della solidarietà di “Tarquinia in Rosa”, la manifestazione che si è svolta sabato 1° giugno in piazza Giacomo Matteotti per diffondere la cultura della prevenzione sul tumore del seno e per aiutare le donne colpite dalla malattia. L’iniziativa è stata organizzata dal comitato locale dell’Andos, in collaborazione con l’amministrazione e con il supporto della Pro Loco Tarquinia e di tantissimi volontari. Simbolo dell’evento, il palazzo comunale illuminato di rosa con lo stemma della squadra Velia, che ha partecipato alla “Race for the Cure”, permettendo di raccogliere oltre 8.500 euro. “Tarquinia in Rosa” si è aperta nella sala consiliare, con il saluto del sindaco Mauro Mazzola, che ha ringraziato l’Andos e l’ideatrice dell’evento Laura Valeri (associata dell’Andos). Presenti il giornalista della RAI Luciano Onder e i medici del reparto di chirurgia senologica del Policlinico Universitario “Agostino Gemelli” prof. Riccardo Masetti, dott. Gianluca Franceschini, dott. Stefano Magno e dott.ssa Daniela Terribile. Filo conduttore degli interventi l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce, che hanno ridotto in modo notevole il tasso di mortalità. Sottolineata la necessità di continuare le campagne di sensibilizzazione tra le donne e di trovare nuove risorse per la ricerca. La serata è proseguita in piazza con la “cena in rosa” preparata dallo staff del ristorante “L’Ambaradam” e con la musica del trio “Accademia Blu”. Spazio anche a tante attività per i bambini, con l’associazione Con-Tatto Natura, e all’informazione, con i volontari dell’Andos impegnati a distribuire opuscoli e dépliant.

ULTIME NEWS