Pubblicato il

Santa Marinella, il M5s si astiene

SANTA MARINELLA – I candidati del M5S di S. Marinella – S. Severa, non ritenendo che ci siano elementi di discontinuità nelle politiche svolte durante gli incarichi di maggioranza dai due candidati a sindaco arrivati al ballottaggio, hanno deciso di astenersi nell’esprimere una preferenza nelle giornate di domenica 9 e lunedì 10 giugno. “Infatti entrambi i candidati ( Bacheca e Fronti) – dicono in una nota – non rispondono alle esigenze di rottura con il passato e di reale rinnovamento, per tanto non si trovano argomenti validi per dare agli elettori del M5S indicazioni di voto. Gli attivisti del M5S di S. Marinella – S. Severa garantiscono che da martedì 11 saranno pronti a vigilare e a denunciare ogni abuso o uso scorretto delle risorse pubbliche. Infatti , continueranno la loro attività di denunzia: dentro o fuori dal consiglio, l’azione degli attivisti del MoVimento 5 Stelle non cambierà. Il M5S è e sempre sarà dalla parte dei cittadini e della democrazia diretta e partecipata”
 

ULTIME NEWS