Pubblicato il

Cambio della guardia alla Capitaneria di Porto

Cambio della guardia alla Capitaneria di Porto

CIVITAVECCHIA – “Bisogna concorrere a conservare i primati del porto di Civitavecchia, quale leader del Mediterraneo per quel che concerne i traffici crocieristici, così da accrescerne l’importanza”. Queste le parole del nuovo comandante della Capitaneria di porto e direzione marittima Giuseppe Tarzia che prende il posto del capitano di vascello Pietro Giuseppe Vella per 15 mesi alla guida della Guardia costiera di Civitavecchia. Un’eredità, pesante, ma allo stesso tempo che “merita di essere salvaguardata” come ha dichiarato lo stesso Tarzia, questa mattina durante il passaggio di consegne avvenuto al Forte Michelangelo. “Qui ci sono tutti gli stimoli necessari per far bene. È un porto, un territorio che merita di fare bene. È una Regione che merita le si dedichi ogni attenzione perché si tratta di un territorio di assoluto pregio”. Un passaggio di consegne effettuato “per il bene delle Capitanerie di Porto”come ha voluto sottolineare durante la cerimonia l’ammiraglio Felicio Angrisano che ha scelto l’ormai ex comandante della Guardia costiera, come suo assistente al Comando generale di Roma. E dall’ammiraglio Angrisano sono arrivate parole di elogio anche per il nuovo comandante, il capitano di Vascello Giuseppe Tarzia. “Il porto è nelle mani di una persona altrettanto capace”. A lui, l’eredità lasciata da Vella: la collaborazione tra Guardia costiera e Autorità Portuale soprattutto. “Lascio il porto di Civitavecchia esattamente dopo 15 mesi – ha dichiarato Vella emozionato – un periodo breve ma molto intenso che ho vissuto con autentica passione e consapevole del ruolo di Comandante del Porto e di Direttore marittimo del Lazio. Tutti intatti sappiamo che il porto di Civitavecchia – ha aggiunto – è una realtà veramente importante, dove la perizia tecnico nautica, la cultura della sicurezza che si svolgono, la collaborazione con gli altri enti, in primis con l’Autorità Portuale, sono determinanti per il buon andamento generale delle cose”. 

ULTIME NEWS