Pubblicato il

Scuola secondaria di primo grado: consegnati attestati e riconoscimenti

MONTALTO DI CASTRO – Questa mattina, nella chiusura dell’anno scolastico 2012-2013, gli studenti della scuola secondaria di primo grado di Montalto e Pescia sono stati premiati al teatro Lea Padovani. Una festa di fine anno sotto le note musicali dell’orchestra del professor Giovanni Loppi, che con i suoi ragazzi ha fatto da cornice all’evento. Tra il pubblico, oltre agli studenti, erano presenti i genitori, gli insegnanti e l’amministrazione comunale di Montalto di Castro. Sul palco, oltre all’assessore Eleonora Sacconi e al vicesindaco Luca Benni, è intervenuto l’assessore ai lavori pubblici Matteo Carmignani che ha spiegato quanto sia importante l’orgoglio di far parte di questa comunità: «I ragazzi ci hanno trasmesso emozioni forti con risultati eccezionali. Un livello emotivo, di partecipazione e di condivisione di grande sviluppo, su quei sani principi che devono essere alla base della crescita di un adolescente. I giovani  hanno dimostrato nelle varie occasioni di saper promuovere, con la collaborazione dell’amministrazione comunale, il giusto connubio tra scuola, istituzione e privati. Tutto questo nell’ambito della cultura – ha concluso Carmignani – per far sviluppare in paese un forte senso di comunità, in cui noi crediamo fortemente». Gli studenti hanno presentato i progetti sviluppati durante l’anno scolastico: “Testimone dei diritti” della classe 3^A di Pescia Romana; il progetto delle classi terze “Crescere insieme nella diversità” e “Riciclo” con la premiazione dei lavori e la consegna dell’attestato-ricordo; le classi seconde sono state invece premiate in un concorso letterario promosso da S.o.s. Impresa; per poi proseguire con la premiazione dei giochi sportivi studenteschi, come il progetto vela e canoa a cura delle associazioni Sport Riders e Masa Adventures; e per finire il concorso letterario “Gaietta Gracci Gradoli” con la premiazione degli alunni vincitori delle classi terze. «Abbiamo istituito un altro premio – ha spiegato l’assessore alla cultura Eleonora Sacconi – per il tema riguardante il territorio, visto che gli elaborati dei ragazzi sono stati eccellenti. L’ulteriore premio è stato assegnato ad una studente della classe 3^ di Pescia Romana, che sarà anche pubblicato dai quotidiani locali. Il lavoro svolto dai ragazzi e dagli insegnanti esplicita sempre più il grande impegno e l’amore per il nostro paese, che crescerà con un’ottica migliore grazie al mondo dell’istruzione». Alla manifestazione sono stati premiati anche i lavori dei ragazzi disabili del Centro Maratonda, una realtà sempre più forte sul territorio di Montalto. Una mattinata, dunque, all’insegna della cultura e dei valori per concludere al meglio un anno scolastico ricco di iniziative.

ULTIME NEWS