Pubblicato il

Tarquinia lido, i residenti: "La spiaggia per i cani è inaccessibile"

TARQUINIA – A Tarquinia lido la spiaggia per i cani e i gatti è abbandonata e inaccessibile. 
La denuncia arriva da un residente della città etrusca che si dice «indignato come cittadino e come animalista nel leggere tanti comunicati di assessori e purtroppo anche del Sindaco, che si vantano di avere una spiaggia per cani, senza degnarsi poi di verificare che il servizio sia assicurato». A mancare sarebbero, secondo la denuncia, tutti i servizi primari. A cominciare dall’ingresso alla spiaggia.
«Ad oggi – prosegue il tarquiniese – sulla spiaggia per cani esiste solo il cartello con il regolamento per gli accompagnatori dei cani che prevede regole severe come quella che i cani debbano essere legati al guinzaglio, fino al mare, senza però degnarsi – sottolinea – di renderla minimamente attrezzata, accogliente e pulita». E si chiede che senso ha «predisporre una spiaggia per animali se poi è inaccessibile, ai limiti dell’indecenza? Gli animali a 4 zampe – prosegue il tarquiniese – meritano rispetto, così come tutti i cittadini che hanno scelto di prendersi cura del proprio cane e gatto, perché le regole sono importanti così come il diritto di usufruire dei servizi previsti dalla legge».
E si augura che nei prossimi giorni l’amministrazione comunale invii il personale competente ad effettuare un «intervento urgente di pulizia che ripristini gli spazi  previsti, dotandoli di una passarella». Così da evitare che gli amici a quattro zampe, per raggiungere il mare si scottino le zampette a causa della sabbia cocente. Necessaria, inoltre, per rendere la spiaggia veramente accogliente, l’installazione di una «piccola fonte di acqua per dissetarli, così da assicurare il servizio così tanto declamato dall’amministrazione comunale».

ULTIME NEWS