Pubblicato il

Tre rate per la Tares

Sul presidente del consiglio comunale “nessuna incompatibilità”  

Sul presidente del consiglio comunale “nessuna incompatibilità”  

MONTALTO – In consiglio, a Montalto, votata anche la delibera che ha  introdotto la nuova tassa Tares, che dal primo gennaio ha preso il posto della Tarsu ed il cui pagamento è previsto in tre rate – 31 luglio, 30 settembre, 2 dicembre 2013.  La discussione si è poi spostata sull’istanza di presunta incompatibilità del presidente del consiglio comunale.  Dopo l’improvvisa decisione del consigliere di minoranza Angelo Brizi di abbandonare la seduta, il capogruppo di opposizione Paola Peruzzi ha spiegato che non si tratta di alcun attacco personale nei confronti di Marco La Monica, ma solo della richiesta di chiarimenti necessari avvenuta in primis da due cittadini. Il presidente La Monica, uscito dall’aula ha fatto leggere un comunicato al sindaco nel quale smentiva con ampie garanzie quanto a lui imputato. Il primo cittadino ha spiegato che dopo la lettera dei due cittadini, l’amministrazione ha provveduto a formulare lo scorso 17 maggio un quesito sulla presunta incompatibilità, sia all’Anci, l’associazione nazionale comuni italiana, che al ministero dell’Interno. «La risposta dell’Anci – ha affermato il sindaco Sergio Caci – è chiara: il dottor La Monica non è incompatibile con la carica di presidente del consiglio comunale. Attendiamo anche la risposta del ministero dell’Interno».

ULTIME NEWS