Pubblicato il

Ecco la 2 giorni del Mediterraneo tra economia, cultura e musica

Ecco la 2 giorni del Mediterraneo tra economia, cultura e musica

Sabato sera il concerto di Ennio Morricone, con ingresso gratuito nel porto storico. Domani mattina in Autorità Portuale saranno distribuiti 150 biglietti per posti seduti riservati agli anziani

CIVITAVECCHIA – “Una eccellenza per una eccellenza”. È con queste parole che il presidente dell’Autorità portuale Pasqualino Monti ha riassunto la presenza del maestro Ennio Morricone che chiuderà sabato sera con un concerto al porto storico (davanti porta Livorno) la 2 Giorni del Mediterraneo. Questo pomeriggio a Molo Vespucci il presidente Monti ha illustrato nel dettaglio la manifestazione, nata per promuovere lo scalo e giunta alla seconda edizione. “La giornata di domani sarà dedicata all’accordo sottoscritto a Palazzo Chigi per la realizzazione della Piattaforma Lazio e terminal container. Si inizia con un convegno alla banchina 27 che vedrà gli interventi del presidente della Regione Nicola Zingaretti, di Gianni Letta e del ministro alle Infrastrutture Maurizio Lupi.
Subito dopo – ha spiegato il presidente – ci sarà l’inaugurazione delle prime tre banchine della darsena sant’Egidio che saranno benedette da monsignor Vincenzo Paglia, Interamente dedicato alle ragioni del nostro porto per l’inserimento nelle reti Ten del core network il convegno che si terrà nella sala comitato dell’Authority nel pomeriggio a partire dalle 15,30 e che vedrà la partecipazione di esponenti della portualità europea e di europarlamentari”. Altrettando densa la giornata di sabato che prevede alle 20,30 la proiezione del filmato (con voce narrante dell’attore Luca Ward, voce de Il Gladiatore) “La storia nel futuro. Il Porto di Roma da Traiano ad oggi: l’acquario ed il Marina Yachting” per chiudersi con il concerto “Morricone dirige Morricone”. Concerto che come ha spiegato ieri il direttore dell’orchestra Roma Sinfonietta (che da 20 anni accompagna Morricone) Gino Lanzillotta si aprirà con un omaggio al mare ne La leggenda del Pianista sull’oceano, per proporre brani che hanno fatto la storia del cinama come “Il buono, il brutto e il cattivo”, “C’era una volta il west”, “Giù la testa” fino al gran finale con “Mission”,
L’ingresso nell’area del porto storico adicaente a Porta Livorno dove si sta realizzando l’enorme palco su cui salirano circa 170 persone tra orchestrali e coristi, è previsto per le 19,45 e solo a piedi (unica eccezione per le auto dei disabili che dovranno però accedere da Varco Vespucci). Sono 1200 i posti seduti, ad invito, dei quali 150 riservati alle persone anziane che potranno ritirare i biglietti omaggio questa mattina dalle 9 alle 12 in Autorità portuale. Tutti gli altri posti sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento della capienza di calata Laurenti. Per migliorare la fruibilità del concoerto saranno sistemati anche dei mega schermi, lungo le mura di Urbano VIII e di fronte alla Capitaneria di Porto. Accesso in auto invece per chi vuole assistere alle iniziative in programma domani, che potrà raggiungere entro le 10 la banchina 27, sempre da Varco Vaspucci, e lasciare l’auto nei parcheggi previsti per i visitatori.

ULTIME NEWS