Pubblicato il

Indetta la gara per il risanamento idrogeologico della zona Le Terre

Allumiere. Il sindaco Augusto Battilocchio al lavoro per le grandi opere

Allumiere. Il sindaco Augusto Battilocchio al lavoro per le grandi opere

ALLUMIERE – Ancora grandi opere ad Allumiere. «Abbiamo sposato l’iniziativa dell’Agraria di realizzare il dog garden comprensoriale e ora – spiega il sindaco Augusto Battilocchio – è terminata la fase progettuale e abbiamo fatto l’atto di affidamento all’Ente Agrario di Allumiere del pezzo di terrà dell’ex campo didattico (zona sottostante via Basoli – ndr). Inoltre abbiamo indetto la gara di appalto per il risanamento idrogeologico della zona Le Terre. È un grande e importante progetto che va a sistemare non solo l’area urbana, ma è un atto per la protezione dell’ambiente e di sicurezza per tutta l’area. È un intervento enorme che costerà un 1 milione e 600 mila euro e auspichiamo di aprire il cantiere e dare il via ai lavori entro agosto». Il primo cittadino di Allumiere ha anche annunciato che due gironi fa lui e la sua giunta hanno presentato due progetti al Gal: «Uno con il quale vogliamo riqualificare la zona del Centro Sociale a La Bianca e l’altro per compiere un’opera di restyling di piazza della Repubblica». A proposito di progetti va anche rilevato che la Provincia di Roma ha dato l’ok per un finanziamento utile per riqualificare le zone limitrofe a via dell’Acquedotto Traiano. «La Provincia ha concesso il finanziamento e ora – conclude Augusto Battilocchio – siamo in attesa di ottenere l’ok a procedere alla gara di appalto. Ce la metteremo tutta per far partire entro settembre i lavori».
ALLUMIERE – Ancora grandi opere ad Allumiere. «Abbiamo sposato l’iniziativa dell’Agraria di realizzare il dog garden comprensoriale e ora – spiega il sindaco Augusto Battilocchio – è terminata la fase progettuale e abbiamo fatto l’atto di affidamento all’Ente Agrario di Allumiere del pezzo di terrà dell’ex campo didattico (zona sottostante via Basoli – ndr). Inoltre abbiamo indetto la gara di appalto per il risanamento idrogeologico della zona Le Terre. È un grande e importante progetto che va a sistemare non solo l’area urbana, ma è un atto per la protezione dell’ambiente e di sicurezza per tutta l’area. È un intervento enorme che costerà un 1 milione e 600 mila euro e auspichiamo di aprire il cantiere e dare il via ai lavori entro agosto». Il primo cittadino di Allumiere ha anche annunciato che due gironi fa lui e la sua giunta hanno presentato due progetti al Gal: «Uno con il quale vogliamo riqualificare la zona del Centro Sociale a La Bianca e l’altro per compiere un’opera di restyling di piazza della Repubblica». A proposito di progetti va anche rilevato che la Provincia di Roma ha dato l’ok per un finanziamento utile per riqualificare le zone limitrofe a via dell’Acquedotto Traiano. «La Provincia ha concesso il finanziamento e ora – conclude Augusto Battilocchio – siamo in attesa di ottenere l’ok a procedere alla gara di appalto. Ce la metteremo tutta per far partire entro settembre i lavori».
Rom. Mos.     

ULTIME NEWS