Pubblicato il

«Inserite importanti prescrizioni ambientali e di controllo»

COSTA CONCORDIA. Il Movimento cinque stelle Lazio replica al sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola I grillini: «Il primo cittadino è carente di informazioni»

COSTA CONCORDIA. Il Movimento cinque stelle Lazio replica al sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola I grillini: «Il primo cittadino è carente di informazioni»

TARQUINIA – Mauro Mazzola carente di informazioni. Risponde senza mezzi termini il Movimento cinque stelle al sindaco di Tarquinia intervenuto nei giorni scorsi sulla questione della Costa Concordia, tacciando i grillini di non avere autonomia decisionale e di essere  asserviti ai loro capi.
«Mazzola – replicano i grillini – ultimamente è sempre più preoccupato di gettare fango sull’operato del Movimento cinque stelle e forse, inevitabilmente, un po’ meno nel raccogliere notizie corrette e non pilotate da fazioni politiche».
«Come ai meglio informati – precisano i grillini – non sarà sfuggito, infatti, che i consiglieri del M5S alla Regione Lazio hanno a cuore, oltre che i posti di lavoro dei cittadini, anche l’ambiente dove questi ultimi lavorano e prima ancora vivono. Non bastasse al signor sindaco Mazzola la ‘‘noncuranza’’ per l’ambiente che lo ha contraddistinto in questi anni (basti pensare alla nota vicenda della centrale Torre Valdaliga Nord, nonché alla recente ‘‘Roma Vetus’’, dove fortunatamente è stato abbandonato anche dalla sua maggioranza), ora questo ennesimo tentativo di denigrare il lavoro del Movimento 5 Stelle, che in sede di Regione, si informi meglio Mazzola, è riuscito a fare inserire nella mozione riguardante lo smantellamento della Concordia importanti prescrizioni ambientali e di controllo, con l’istituzione di un organo esterno composto anche da membri scelti tra le associazioni ambientaliste».
«Impegni – tuonano dal Movimento cinque stelle – che senza la nostra azione sarebbero stati assenti».
 

ULTIME NEWS