Pubblicato il

Riqualificazione Italcementi, i civitavecchiesi esprimono la loro opinione

Grazie al sondaggio voluto dal Movimento 5 Stelle

Grazie al sondaggio voluto dal Movimento 5 Stelle

CIVITAVECCHIA – No a opere di edilizia residenziale nella zona Italcementi. Si alla realizzazione di aree verdi. A esprimere la loro opinione, rispondendo al sondaggio promosso dal Movimento 5 Stelle, sono proprio i civitavecchiesi. «La necessità di edificare – spiegano i grillini con i dati alla mano – viene percepita come poco funzionale alla città. Se queste risposte erano in qualche modo prevedibili, l’aspetto più interessante è quello relativo alle successive due domande a risposta libera, con le quali abbiamo chiesto ai cittadini cosa desiderano e cosa non vogliono dalla riqualificazione dell’area». E sebbene sia difficile calcolare la percentuale per le risposte libere, una cosa emersa è chiara: «Molti cittadini hanno nuovamente mostrato la loro contrarietà all’uso di cemento nell’area, tuttavia alcune persone hanno espresso il desiderio di lasciare gli stabili più importanti, forse perché rappresentantivi della storia cittadina». Tra le proposte fatte dai civitavecchiesi c’è chi ha ribadito «l’idea di creare parchi e orti botanici, e non sono mancate – proseguono i grillini – altre proposte interessati, come la creazione di una cittadella della cultura, locali per uso sociale  e aree per esposizioni di opere per artigianato locale, centri di aggregazione e avviamento al lavoro per i giovani, nonché un sito di archeologia industriale». Delle proposte per i rappresentanti del M5S tutt’altro che banali che, anzi, «mostrano una sensibilità sorprendente dei nostri concittadini non solo sui temi dell’ambiente, ma anche su quelli dello sviluppo, del lavoro e della cultura». Motivo per cui i grillini si augurano che il Comune ne tenga conto.

ULTIME NEWS