Pubblicato il

Tutto pronto per la Festa del cuoco

Tutto pronto per la Festa del cuoco

CIVITAVECCHIA – Fornelli ai nastri di partenza per la IV edizione della Festa del Cuoco che si terrà questo pomeriggio alle 17 alla Calata Principe Tommaso all’interno del porto storico. Si tratta di una festa, organizzata dall’Unione Cuochi Lazio delegazione di Civitavecchia e che gode del contributo della Fondazione Cariciv, del sostegno dell’Autorità Portuale e del patrocinio del Comune, dedicata ai prodotti del territorio, al rispetto della stagionalità, al lavoro migliore utilizzo e alla cultura della sana alimentazione nella ristorazione di qualsiasi ambito.
I dettagli della manifestazione sono stati illustrati questa mattina alla sala Cutuli del Pincio nel corso di una conferenza stampa. Durante la manifestazione saranno organizzati incontri, confronti, dimostrazioni pratiche e degustazioni guidate per condividere direttamente con chef, sommelier e gastronomi la consocenza, i sapori e il gusto della cucina d’eccellenza. Una manifestazione aperta soprattutto ai giovani che vorranno sapere di più della nobile arte della cucina, una opportunità per dialogare con i cuochi dell’associazione impegnati nella formazione. Sarà inoltre allestito anche uno spazio ludico per i più piccoli. Spazio dove potranno scoprire la magia della cucina attraverso il gioco. Ben 14 gli stand dedicati alle varie specialità culinarie del territorio. Prevista la presentazione, a cura di Gian Arturo Rota del libro «Luigi Veronelli: la vita è troppo corta per bere vini cattivi». Sia il presidente dell’Ascom Vincenzo Palumbo che della Fondazione Vincenzo Cacciaglia hanno sottolineato l’importanza  «di creare sinergia per fornire servizi di qualità».

ULTIME NEWS